10 regole d’oro per gambe in salute

In genere l’insufficienza venosa non rappresenta un rischio per la salute. Per rallentare l’evoluzione dei segni e dei sintomi si possono attuare alcune semplici misure che risultano tanto più efficaci quanto più precocemente sono messe in atto. Si tratta di regole semplici, che possono essere seguite senza difficoltà, tutti i giorni, anche quando i sintomi si sono già manifestati, e che contribuiscono a migliorare la qualità della vita.

1. MUOVITI

Camminando si attiva la pompa muscolare che spinge il sangue dalle vene periferiche verso il cuore. Evita di stare ferma in piedi o seduta per molto tempo sia al lavoro sia durante le occupazioni domestiche.

2. PRATICA REGOLARMENTE ATTIVITA’
FISICA

Scegli sport come nuoto, bicicletta, cyclette, che senza costringere a sforzi eccessivi e prolungati, tonificano in modo armonico i muscoli delle gambe.

3. DORMI CON LE GAMBE SOLLEVATE

Per favorire il ritorno venoso bastano pochi centimetri: un cuscino sotto il materasso è più che sufficiente.

4. EVITA DI INDOSSARE SCARPE E
INDUMENTI STRETTI

Ostacolano la circolazione.

5. FAI ATTENZIONE AL CALDO

E’ uno dei principali nemici delle vene. Prediligi la doccia in luogo del bagno ed evita di utilizzare acqua eccessivamente calda.

6. SEGUI UN’ALIMENTAZIONE SANA

Prediligi alimenti poveri di zuccheri e grassi e ricchi di ricchi di fibre. Inoltre è consigliato ridurre l’apporto di sale, perché il sale può provocare ritenzione idrica.

7. EVITA IL FUMO DI SIGARETTA

Che sia un vizio pericolo si sa da molti anni, anche per l’insufficienza venosa può fare gravi danni.

8. MASSAGGI

La sera effettua dei massaggi con acqua fredda partendo dal piede e poi risalendo lungo la gamba con il getto della doccia.

9. EVITA IL SOLE

Evita lunghe esposizioni al sole. Al mare si può trarre beneficio da una passeggiata immersi nell’acqua fino a metà coscia.

10. USA CALZE ELASTICHE

Valuta con il tuo medico l’impiego di calze elastiche a compressione graduata. I risultati che si ottengono con l’uso delle calze possono essere ulteriormente migliorati associando ad esse l’utilizzo di sostanze naturali ad azione flebotonica.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.